SPECIAL PROJECTS SPRING-SUMMER 2017

Condividi

Il perfezionamento è il metodo dello sportivo. La ricerca della perfezione è il codice genetico di rh+.
Powerlogic Lab è il rivoluzionario laboratorio di sviluppo di tecnologie e materiali innovativi per la realizzazione di capi tecnici per lo sport ad elevate prestazioni. Il team del Powerlogic Lab è impegnato nella costante ricerca di soluzioni per combinare insieme performance, comfort e design, al servizio delle esigenze degli sportivi.

Performance non è solo una parola per rh+, il risultato dell’innovazione tecnologica che scandisce l’evoluzione dei materiali in ogni sua linea. Atleti professionisti e non, tecnici e designer mettono a dura prova i prodotti rh+ nelle condizioni più avverse ed impegnative, al fine di sviluppare capi ed accessori evoluti che rispondano alle esigenze dello sportivo moderno.
Il risultato di questa costante azione di ricerca e sviluppo prende forma in 3 livelli di contenuto tecnico nella gamma di prodotti rh+:

/articms2/admin/upBoxImages/52875/1461939443.jpg

E' la massima espressione del lavoro di ricerca e sviluppo di costruzioni, funzionalità e materiali applicato al prodotto di gamma: il rivoluzionario concetto di progettazione e realizzazione di capi tecnici per lo sport ad elevate prestazioni.

/articms2/admin/upBoxImages/52875/1461939458.jpg

Identifica i capi rh+ pensati e sviluppati per avere sempre un alto contenuto tecnico e rispondere alle esigenze dell’utilizzatore esperto e ricercato. Solitamente il termine di paragone per la concorrenza.

/articms2/admin/upBoxImages/52875/1461939472.jpg

E' dove la tecnologia e design rh+ sono declinati alla loro forma più essenziale, garanzia di una funzionalità di base che è la logica conseguenza del progettare pensando alle prestazioni.

aerodinamica

Ricerca del miglior risultato senza compromessi: non è questa la linea di prodotti che accontenta tutti. 
L'aerodinamica è una scienza esatta ma non universale nel senso stretto poichè è legata alla velocità ed alle dimensioni del corpo: una scienza quindi dove l'analisi delle condizioni di contorno e delle variabili d'ambiente, così come delle esigenze di un soggetto, è imprescindibile per progettare un capo che vi faccia scivolare tra i flussi d'aria generando il minor attrito possibile.

Abbiamo così analizzato a fondo le linee di flusso che l'aria genera attorno al corpo del ciclista per trovare le differenti zone dove l'aria genera maggiore o minore pressione, e dove/come questi cambi di pressione avvengono: ogni cm2 di tessuto, finitura superficiale, cucitura e accessorio che compongono qualsiasi maglia della linea SPEED di rh+ è figlia di questa analisi. Il tessuto Dual Cell trova così una collocazione ideale nelle zone di passaggio da moti laminari a turbolenti, tra alta e bassa pressione, dove l'aria tende a staccarsi dal corpo e genera quelle turbolenze che sono la prima fonde di una bassa resa aerodinamica. 

L'utilizzo della rete 3D nelle zone dove i vortici sono già maggiori, le cuciture piatte, la zip invisibile a 3/4 sono anche loro tutte scelte figlie di questa logica.
La validazione in Galleria del Vento di quanto progettato è stato il momento di consolidamento e affinamento di questo lavoro, ma non ci bastava. Calare questi capi nella realtà del ciclismo quotidiano, non necessariamente dei Pro che hanno le ammiraglie al seguito, è stata la sfida ulteriore che ci siamo posti: lunghezza della maglia e della salopette, colletto e tessuti dalla veloce asciugatura, ma soprattutto le tasche...

La conformazione e la disposizione delle tasche tradizionali da ciclismo non è quella ottimale ai fini dell'aerodinamica e il Powerlogic Lab non si è preoccupato di violare uno stereotipo del ciclismo - le classiche 3 tasche posteriori - e ridisegnarlo da capo. 
Il risultato è stato dettato dall'aria: tasca centrale rialzata, là dove già ci sono le turboolenze maggiori e dove un volume aggiunto contribuisce a riempire il vuoto d'aria, e tasche laterali rastremate per permettere all'aria di fluire senza incontrare ostacoli attorno alla vita. 
La simmetria è anche un aspetto importante in aerodinamica: le tasche laterali sono unite, permettendo di fatto di riempirle partendo sempre dal centro.

speedcell project

La velocità è un’attitudine, la stessa che mettete
nella preparazione del mezzo meccanico, 
nell’allenamento e persino nel come parlate di
ciclismo quando non siete in sella.

shark project

Il segreto della velocità degli squali sta nella loro pelle. Da qui è partito il Powerlogic Lab per sviluppare la nuova linea Shark che risponde alle esigenze di aerodinamica e protezione dagli elementi al tempo stesso e in un modo mai approcciato finora: grazie a tessuti evoluti (Polartec® Power Shield ® Pro e Polartec® Wind Pro®) che combinano come mai prima d'ora idrorepellenza superficiale e impermeabilità completa a un livello di traspirabilità finora solo proclamata dall'industria della bicicletta ma mai realmente raggiunta, la linea Shark di rh+ è un vero Milestone del nuovo modo di coprire e proteggere il ciclista. La pioggia non è più un nemico ma un alleato: il vostro mood guardando fuori dalla finestra prima di un‘uscita in bici non sarà più lo stesso...

AirX Lite Project

Maglia Climber secondo rh+: costruzione minimalista ma con quello che serve per le lunghe salite o il caldo torrido. 
Interamente realizzata con il nuovo Polartec® Delta®.

ENERGY management

La termoregolazione è una funzione naturale del corpo umano che attiva, tramite la sudorazione, uno scambio termico tra l'interno del corpo e l'esterno. È proprio questo lo scopo: mantenere a 37° la temperatura interna degli organi vitali, così che tutta la macchina del corpo umano possa continuare a funzionare alla sua massima efficienza e quindi erogare la prestazione fisica richiesta da voi quando spingete sui pedali o quando recuperate dopo uno sforzo intenso. 
Il progetto AirX è basato sul principio dello scambio d’aria come vettore termico e punta sulla traspirazione per migliorare il comfort muscolare e la prestazione: il surriscaldamento e la sudorazione eccessiva sono alla base del decadimento della performance sportiva. 

Per minimizzare questo inutile dispendio energetico e lasciare nei muscoli quanta più energia possibile da impiegare nell'attività sportiva, rh+ utilizza nei suoi capi più evoluti una combinazione di tessuti di nuova generazione dalle caratteristiche speciali: dal trattamento FIR che lega al tessuto materiale bio-ceramico, in grado di riflettere i raggi di natura calorica e svolgere un'azione benefica per il corpo umano, alle più evolute fibre sia sintetiche sia naturali

L'analisi delle zone del corpo umano dove l'irrorazione sanguinia è maggiore e dove invece è maggiore la sudorazione ha delineato poi il posizionamento dei vari tessuti: è da questi studi che nascono le costruzioni complesse della linea DrySkin AirX, apice e sintesi massima dei princìpi di termoregolazione applicati ad un capo tecnico. 

La tecnologia AirX affonda le sue basi nel principio dello scambio d'aria come veicolo per termoregolare il corpo in modo ottimale e quanto più possibile vicino al suo andamento fisiologico. Ogni capo rh+ AirX è espressione di questo costante e quotidiano lavoro di Ricerca & Sviluppo portato avanti dal team del Powerlogic Lab: una combinazione vincente ed un mix di caratteristiche mirate alle varie funzionalità dei capi che non ha eguali nel mondo sportivo moderno.

DrySkin
project 

Affrontare in modo nuovo la 
traspirazione la protezione dagli 
agenti atmosferici e la termoregolazione.

La progettazione sartoriale e il lavoro di ricerca nel campo dell’alta moda e della stampa artigianale ispirano Atelier, proponendo diverse espressioni di femminilità in bici. Venus, Sancy e Revo sono capi che corrispondono a idee diverse, precise, specifiche a stili e modi di intendere il ciclismo vissuto seguendo una personale fonte d’ispirazione. La base tecnologica della collezione è garantita dal Powerlogic Lab, senza compromessi in fatto di prestazioni. L’elemento distintivo della collezione donna è la ricerca dell’eccellenza in termini di eleganza e femminilità, dal disegno del capo a ogni singolo dettaglio e finitura.

woman logic

È la risposta di rh+ alle esigenze di tutte le cicliste che non intendono rinunciare alle caratteristiche della salopette specifica, spesso costrette a scegliere i pantaloni senza bretelle affrontando lunghissime e scomode soste per potersi svestire comodamente. La costruzione /womanlogic/ garantisce finalmente anche per la donna la possibilità di godersi le pedalate senza i tradizionali compromessi tecnici ed estetici dell’abbigliamento per il ciclismo.

woman logic

Il perfezionamento è il metodo dello sportivo. La ricerca della perfezione è il codice genetico di rh+.

ENTRA NEL MONDO DI rh+

Ricevi subito il 10% di sconto sul tuo primo acquisto